content-top-1
content-top-2
content-top-3
message
component
Vuoi assistere alla Finale Europea del Tour Music Fest presieduta da Mogol?

Non lasciarti sfuggire l’occasione di aggiudicarti un posto nell’attesa Finale del Tour Music Fest, il primo Contest europeo dedicato alla musica emergente presieduto dal Maestro Mogol e Kara Dioduardi, che mette al centro i talenti giovani e nuovi.

Quella del 7 dicembre, all’Auditorium del Massimo di Roma, è la serata più attesa dell’anno per la musica emergente. Dopo aver visitato oltre 27 città italiane e un totale di 5 Paesi europei, e aver attraversato una lunga e meticolosa selezione, il Tour Music Fest è finalmente pronto a presentare al pubblico i finalisti europei risultanti dalla dodicesima edizione del Contest presieduto da Mogol e Kara Dioguardi.

Durante la serata assisteremo alle meravigliose performance dei migliori artisti e band emergenti di Europa in gara per vincere i premi in palio.

Gli artisti in gara saranno valutati da una Commissione Artistica d’eccezione capitanata dal Maestro Mogol e Kara Dioguardi (Giurata di American Idol, autrice per artisti del calibro di Pink, Christina Aguilera, Bruno Mars, Britney Spears e Ricky Martin, produttrice discografica e cantautrice statunitense più volte nominata ai Grammy Awards) che formeranno la Commissione Europea con Bonnie Hayes (Cantautrice americana che vanta collaborazioni con Cher e Billy Idol, direttrice del dipartimento Songwriting di Berklee - College of Music.); Jason Camelio (compositore, arrangiatore, trombonista, docente e Direttore del "International Programs" per Berklee - College of Music.); Daniel Saiz (Produttore e sound designer Spagnolo.); Angelina Luzi (cantautrice, musicista e Vocal Coach con sede a Londra); Georgina Abela (Cantante e artista Maltese ha rappresentato Malta all'Eurovision Song Contest.). 

Non solo una gara tra artisti e nazioni, ma un vero e proprio percorso di crescita professionale e musicale. Il Tour Music Fest è nato dodici anni fa dall’intuizione di un allora giovanissimo Gianluca Musso, per scardinare il concetto di competizione musicale costruendo una comunità composta dai giovani artisti e dai loro mentori con l’obiettivo di intercettare le nuove promesse, ma anche di accompagnare gli artisti fino al compimento dei loro obiettivi per vederli spiccare il volo con le loro proprie forze.

Con la vittoria al TMF, infatti, dal 2007 ad oggi, sono stati lanciati artisti poi affermatisi sulla scena musicale come Giordana Petralia e Sofia Tornambene (X-Factor 13), Sherol Dos Santos e Renza Castelli (X-Factor 12), Federica Abbate (in questo momento in corsa per Sanremo Giovani), Ermal Meta (ai tempi della Fame di Camilla) Marianne Mirage (punta di diamante della scuderia di Caterina Caselli e Valeria Farinacci), Chiara Dello Iacovo, Veronica De Simone, Micaela Foti, Loredana Errore, Jacopo Ratini e Angelo del Vecchio (il Gobbo di Notre Dame de Paris), solo per fare alcuni nomi. Tutti artisti che, partiti dal Tour Music Fest, hanno segnato il contesto musicale italiano con una grande originalità, da sempre punto di forza dei finalisti del Contest.

Nella bellissima location dell’Auditorium del Massimo, il 7 Dicembre, avrai anche tu l’occasione di assistere a questo meraviglioso evento che farà luce sulle nuove promesse della musica italiana ed internazionale.

Per acquistare i biglietti della Finale Europea e aggiudicarti un posto accanto a Mogol, Kara Diogaurdi e agli esponenti di Berklee - College of Music, clicca qui






 
Share.
content-bottom
ARTICOLI CORRELATI